16 Gennaio 2019


Da visitare nel Parco

Eremo di Santo Spirito a Majella

Eremi e luoghi di culto rupestri
L´eremo di Santo Spirito è uno dei luoghi di culto più importanti della Majella.
L´edificio risale a prima del mille e qui dimorarono importanti figure religiose come Papa Vittore III, nel 1053. Ma fu Pietro da Morrone che, alla metà del XIII secolo, riscoperse il luogo ascetico ristrutturando l´edificio e stabilendosi qui con alcuni eremiti. Oggi sono in corso nuove ristrutturazioni che hanno comunque salvato il complesso monastico.
Al suo interno è ancora percorribile la "Scala Santa" che conduce a due balconate rocciose dove, con ogni probabilità, restavano in preghiera i monaci. Sotto la chiesa si può poi visitare la grotta dove vissero i primi eremiti e sulla quale fu edificato il monastero.

La visita all´interno dell´Eremo è subordinata agli orari di apertura.
Per gli orari e i giorni di apertura e chiusura contattare il Comune di Roccamorice (Tel. 085 85 72 132).



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio