22 Ottobre 2017
Da visitare nel Parco

La Valle dell´Orta

La Valle dell´Orta è un canyon carsico di ineguagliabile bellezza e rappresenta uno degli ambienti del Parco Nazionale della Majella più ricchi di biodiversità, sia per la sua conformazione geologica, sia per la sua altitudine che oscilla tra i 140 e 500 m s.l.m. e che ne valorizza gli aspetti naturalistici tipici della macchia mediterranea. Il canyon si è venuto a formare grazie all´erosione dovuta all´attività del fiume Orta aiutato anche dal forte ed improvviso innalzamento della Majella che ha provocato un aumento della pressione fluviale.
La vegetazione tipica della Valle dell´Orta annovera oltre alle specie tipiche della macchia mediterranea, numerose specie di orchidee (circa 13 di cui alcune molto rare) ed altre piante di particolare interesse fitogeografico.
Il fiume, le rupi ed il bosco sono ambienti ben diversi ma che nella Valle dell´Orta si intrecciano creando habitat per numerose specie di animali, come il capriolo, l´istrice e fino alla fine degli anni Novanta, anche la rarissima Lontra. Inoltre le ripide pareti del canyon ospitano numerose specie di rapaci tra cui alcune comuni e facili da osservare come le poiane, i gheppi, e gli sparvieri che si dividono il territorio con altre specie più rare come il falco lanario, il falco cuculo ed il lodolaio.
Itinerari da 1 a 3 ore con partenza da san Tommaso, frazione di Caramanico Terme e da Bolognano.
risultati: 1-2 / 2

Piano del Luco, Marmitte dei Giganti

[Valle Dei Luchi; Fiume Orta, Rapide Santa Lucia, Marmitte Dei Giganti, escursione, parco nazioanle della majella, abruzzo]
[ continua ]

Sentiero panoramico della Cisterna

[]
[ continua ]
altri risultati

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]