19 Aprile 2019

[]

Natale nei borghi d´Abruzzo, la magia delle feste si accende!

Vivere la montagna
scritto da Francesco Liberatore il 15-12-2017 10:25
Il centro storico di Pacentro sovrastato dal campanile della chiesa di Santa Maria Maggiore
Pacentro © COOPERATIVA STELLA ALPINA
Le torri del catello Cantelmi che rendono famoso il profilo di Pacentro
Pacentro © COOPERATIVA STELLA ALPINA
L´ingresso della Collegiata di Santa Maria del Colle
Pescocostanzo
Uno dei tipici vicoli del paese
Pescocostanzo
Il borgo di Caramanico Terme nello scenario autunnale della Majella
Caramanico Terme
La porta delle Nasse nel centro storico di Caramanico, antica via d´accesso al borgo
Caramanico Terme
Sulmona, Piazza Garibladi, una delle più grandi d´Italia, sovrastata dal profilo del monte Morrone
Sulmona, Piazza Garibaldi ® Luca Del Monaco
Sulmona, Santissima Annunziata
Sulmona
Antichi borghi in festa, la grande natura vestita di bianco, i sapori e le tradizioni artigianali che accendono la passione e la voglia di riempirsi gli occhi di bellezza. L´Abruzzo è un insieme di emozioni per la felicità di tutti: amanti dei paesaggi incontaminati, delle lente passeggiate, degli sport invernali e di quell´atmosfera intima che contraddistingue i piccoli centri storici alle pendici della Majella. Un piccolo assaggio? Ecco una selezione di mete da visitare in questo periodo che, grazie alla loro particolare bellezza e all´insieme di attività che proprongono, renderanno speciali le tue giornate natalizie. Si parte!

Pacentro (AQ), l´artigianato e il presepe vivente
Nella graziosa Pacentro, che domina la Valle Peligna affacciandosi dal Monte Morrone, la magia del Natale trova una cornice perfetta: i vicoli, i portici, Piazza del Popolo con la sua fontana seicentesca e la chiesa di Santa Maria Maggiore, si vestono di luci e colori donando al borgo medievale l´incanto tipico delle feste natalizie. Qui è possibile ammirare l´antica arte della creazione delle statuine del Presepe in terracotta, una tradizione che nasce con il lavoro del maestro Giuseppe Avolio e successivamente tramandata grazie all´impegno dei pacentrani che ne hanno conservato gli strumenti e le tecniche. Ogni anno, il 26 dicembre, l´evento "Pacentro come a Betlemme" mette in scena la natività lungo le vie del paese per un Presepe vivente tra i più suggestivi d´Abruzzo!

Pescocostanzo (AQ), i palazzi, le chiese antiche e un bosco da favola
Tra i comuni situati a più alta quota in Italia (1.400 metri s l.m.), Pescocostanzo è un gioiello architettonico che conserva uno straordinario patrimonio di monumenti rinascimentali e barocchi. Qui il tempo sembra essersi fermato, tutto emana genuinità e calore, sensazioni che ci avvolgono camminando lungo le belle vie del paese. Una visita all´antica Collegiata di S. Maria del Colle è d´obbligo: la sua imponente bellezza è una sorpresa per gli occhi che resteranno ad ammirare le affascinanti decorazioni in legno, in pietra e in marmo al suo interno.
Oltre ai vicini impianti sciistici di Rivisondoli e Roccaraso, uscendo fuori dal paese si raggiunge facilmente il bosco di Sant´Antonio, una delle faggete secolari più belle d´Abruzzo dove è possibile praticare sci di fondo o percorrere facili tracciati con le ciaspole.

Caramanico Terme (PE), escursioni sulla neve e il buon vino delle cantine
Nella nostra Caramanico il Natale segna uno dei periodi più belli dell´anno da vivere e condividere! Per gli appassionati della neve e della natura, sono numerosi gli eventi che permettono a tutti di esplorare uno dei versanti più spettacolari del Parco Majella: indossate un paio di ciaspole e via lungo scenari di selvaggia bellezza per fare tappa verso i rifugi di montagna per scaldarci con il fuoco del camino e ristorarci con le bontà del territorio. È proprio questa la specialità del comprensorio: godere del paesaggio a passo lento, riconnettersi con la natura, contemplare il silenzio lontano dalle frenetiche piste da sci. Il 30 dicembre segna l´inebriante appuntamento con le "Cantine d´Inverno": un percorso itinerante nel borgo attraverso le più antiche cantine di Caramanico Terme per degustare vini abruzzesi di qualità e prodotti della tradizione.

Sulmona (AQ), un tuffo nel barocco e il treno delle meraviglie
Situata nel cuore d´Abruzzo, Sulmona rappresenta uno dei centri pulsanti della regione che qui trova un concentrato di arte e tradizioni. Notoriamente conosciuta come la città dei confetti, lavoro divenuto nel tempo una forma d´arte oggi famosa in tutto il mondo, in questo periodo è bella scoprirla attraverso una piacevole passeggiata tra le sue bellissime testimonianze barocche, come il monumentale Complesso della Santissima Annunziata o Palazzo Corvi. Sulmona è punto di partenza e di arrivo della Transiberiana d´Italia, il treno storico che percorre la tratta Sulmona-Isernia attraversando parchi nazionali e riserve anche durante l´inverno per un viaggio che si spinge fino ai 1200 metri sul livello del mare arrivando alla stazione di Rivisondoli-Pescocostanzo, la seconda più alta d´Italia dopo il Brennero!
Un´esperienza da lasciare senza parole per la bellezza del paesaggio che scorre lentamente e ci sorprende ad ogni scorcio.

Con Majambiente puoi scoprire questi e tanti altri borghi d´Abruzzo! Come fare? Semplice: iscriviti alla newsletter e ricevi in anteprima tutti i nostri appuntamenti.



 (testo completo) obbligatorio



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata