Yoga e meditazione nel bosco di Lama Bianca

22-11-2020 - Escursioni ed attività con Majambiente

orario: 9.00
dove: Parco Nazionale della Majella

Escursione con attività di yoga, respiro e camminata consapevole nel bosco
In Abruzzo si concentrano larghe estensioni di foreste di faggio, e ai piedi della Majella vi è la Riserva di Lama Bianca, un luogo caratterizzato da fitti boschi e improvvise sorgenti d'acqua. Con il maestro di Ananda Yoga Daniele Campestrin faremo letteralmente un “bagno nella foresta”.

Perché non perderla: camminare nei boschi, secondo delle ricerche, è davvero un toccasana; Daniele ci aiuterà a ritrovare il legame con la foresta, con gli alberi, con i rumori del bosco. Lama Bianca poi offre scenari diversi, passando dal fitto della faggeta, una cattedrale gotica fatta di legno e foglie, per poi condurci gradualmente al cospetto della Montagna Madre all'Addiaccio della Chiesa, nel quale siamo cullati dalla Majella mentre di fronte si erge il selvaggio Morrone che degrada lentamente verso la Valle dell'Orta, ma a rendere il tutto ancora più affascinante è il blu del mare Adriatico che fa capolino alle spalle dei monti.




Se vuoi unirti a noi...
Difficoltà: E Escursionisti (Facile)
Tipologia: escursione ad anello e sessione di yoga
Caratteristiche del sentiero: il tracciato è costituito da una larga e traccia con fondo ghiaioso classificata anche come "sentiero accessibile", per poi diventare sentiero single track da Fonte Lama Bianca a Fonte della Fratta in poi, restando comunque molto comodo e uniforme.
Lunghezza: 3,7 km
Dislivelli: salita m. 200 - discesa m. 200
Durata: 2 ore di cammino + soste e sessione di yoga
Costo: € 20,00 a partecipante (minimo 5 / massimo 10 partecipanti)
La quota comprende: servizio guida e sessione yoga


Non dimenticarti
Attrezzatura necessaria


Note
ESCURSIONE ANNULLATA