18 Gennaio 2021

Monte Rapina e Rifugio Barrasso

07-02-2021 - Eventi in programma
orario: 8.45
dove: Parco Nazionale della Majella

Escursioni con le ciaspole
E' questa un'escursione che regala sempre belle emozioni, con i suoi panorami e i suoi colori. L'ascesa fino al Monte Rapina avverrà per il sentiero B3 per godere della spettacolare vista sulle valli circostanti. Dopo aver ammirato dall'alto la Valle dell'Orfento si tornerà indietro fino al Rifugio Paolo Barrasso m. 1542.

Perché non perderla
La Majella d'inverno assume un fascino incredibile. Le vette che coronano la Valle dell'Orfento si coprono di bianco, la natura rallenta e si fa tutto più silenzioso e ovattato, il tempo è scandito dal vento e dal suono delle ciaspole che affondano nella neve.
Sulla piana della Rapina, a quasi 2000 metri di quota, gli occhi sono rapiti dalla bianca e affilata cresta del Pescofalcone che sale in quota e dal vicino Morrone che è possibile osservare quasi totalmente nella sua estensione. Scendendo sosteremo presso il rifugio Barrasso, a 1542 metri, un punto panoramico privilegiato sulla Valle dell'Orfento, il Gran Sasso e il mare Adriatico sullo sfondo.
Dom
07
Feb 2021


Se vuoi unirti a noi...
Difficoltà: EE Escursionisti Esperti
Tipologia: Escursione con le ciaspole - In assenza di neve il percorso resta invariato
Caratteristiche del sentiero: itinerario in costante salita, con dei brevi tratti più ripidi, su praterie
Lunghezza: 10,5 km
Dislivelli: Salita m. 800 - Discesa m. 800
Durata: 5 ore di cammino
Costo: € 20,00 a partecipante (massimo 15 partecipanti)
Noleggi: € 5,00 ciaspole (la coppia)
La quota comprende: servizio di guida.

IN FASE DI PRENOTAZIONE INDICARE IL NOLEGGIO CIASPOLE E NUMERO PAIA NELLA SEZIONE "NOTE"
  • Ore 8.45 Ritrovo presso il Centro Visitatori di Caramanico Terme, e partenza con le proprie auto in direzione "Macere Piane" m. 900 o "canalino" m. 1150.
  • Partenza per il Rifugio Paolo Barrasso m. 1542 in località Monte Rapina.
  • Ore 11.30 Arrivo e prima sosta al Rifugio Paolo Barrasso. A seguire affaccio panoramico sulla spettacolare Valle dell'Orfento e possibilità di salita sulla "piana della Rapina" m. 2000.
  • Ore 13.30 Rientro al Rifugio Paolo Barrasso per il pranzo al sacco nei pressi del rifugio.
  • Ore 14.30/15.00 Partenza per il rientro a "Macere Piane" o "canalino".
  • Ore 16.30 circa, rientro alle auto.
Non dimenticarti
Attrezzatura necessaria
  • ZAINO CON AGGANCI LATERALI PER TRASPORTO CIASPOLE
  • SCARPONI DA TREKKING
  • CIASPOLE/BASTONCINI
  • ACQUA E PRANZO AL SACCO
  • BASTONCINI DA TREKKING
  • CAPPELLO E GUANTI
  • ABBIGLIAMENTO A STRATI ADATTO A BASSE TEMPERATURE
  • MANTELLA O GIACCA IMPERMEABILE
  • ALIMENTI ENERGETICI PER LA SALITA
Accessori consigliati
  • MACCHINA FOTOGRAFICA
  • BINOCOLO
  • GHETTE
Note
EVENTI IN PROGRAMMA
[]
Sulle tracce del lupo: escursione con le ciaspole a San Nicolao
26-01-2021 - Eventi in programma
[]
Lama Bianca, escursione con le ciaspole nel bosco sotto la Majella
27-01-2021 - Eventi in programma
[]
Monte Rapina e Rifugio Barrasso
28-01-2021 - Eventi in programma
[]
Pianagrande, il balcone panoramico sull´Orfento
29-01-2021 - Eventi in programma
PROPOSTE SOGGIORNI
[]
Inverno nel Parco della Majella
€ 120,00
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio