Post con il tag: "(eremo)"



Vivere la montagna · 14. marzo 2019
Un trekking di più giorni in Abruzzo nel cuore del Parco Nazionale della Maiella sulle tracce di Pietro da Morrone. Il Cammino di Celestino è uno dei grandi trekking d'Abruzzo, un percorso che ripercorre la vita eremitica di quel personaggio che presto sarebbe diventato papa Celestino V.
Vivere la montagna · 21. febbraio 2019
Un viaggio nel viaggio. Potremmo definire così i cammini spirituali che tanto sembrano essere tornati in voga negli ultimi anni. Luoghi di meditazione e di introspezione personale. Percorsi alla ricerca di sé stessi dove perdersi e ritrovarsi. Itinerari che si inseriscono perfettamente in un anno, il 2019, consacrato come quello dello Slow Travel.

Vivere la montagna · 11. settembre 2017
Amare la propria terra, imparare a conoscerla per valorizzarla e tutelarla: è questa l'idea di appartenenza che sentiamo dentro di noi quando pensiamo all'Abruzzo e alla sua maestosa natura. Un sentimento profondo che lega le nostre radici a quelle di un territorio unico nel suo genere, dove ad una grande biodiversità si unisce una ricca varietà paesaggistica che è entusiasmante esplorare giorno dopo giorno. Questo messaggio che alimenta la nostra passione è per noi un bene prezioso...
Vivere la montagna · 21. giugno 2017
Affascinanti nella loro solitaria bellezza, conquistano i visitatori per la loro particolare architettura che si integra con la natura intorno. Parliamo degli eremi d'Abruzzo, rifugi spirituali che caratterizzano tutto il territorio del Parco Nazionale della Maiella. In questi luoghi isolati trovarono rifugio uomini che sceglievano una vita ascetica, pronti a rinunciare ad ogni forma di possedimento pur di sentirsi vicini al divino nella loro contemplazione solitaria. Il più importante tra...

Sui sentieri dei monaci e dei santi eremiti della Maiella L'indiscutibile fascino del Parco Nazionale della Maiella non è dovuto solo agli straordinari paesaggi in cui è facile perdere lo sguardo e cullare i pensieri. Qui, nel cuore verde d'Abruzzo, la natura e l´uomo hanno stretto un legame tanto profondo da sembrare sancito in un patto: a quest´ultimo la bellezza, il riparo e l´umile ricchezza delle sue valli. In cambio, ad essa, il sacrificio del lavoro, il rispetto e l´amore per una...
Domus Christi, ossia la "casa della spiritualità cristiana": è così che il grande poeta Francesco Petrarca descriveva la montagna madre d'Abruzzo, la Maiella. Per comprendere il significato profondo di queste parole basta mettersi in cammino e attraversare i sentieri del Parco Nazionale dove numerosi luoghi di culto come antichi monasteri, imponenti chiese ed eremi impervi e solitari sono parte integrante di questo territorio selvaggio. Nel corso dei secoli, eremiti spesso senza nome o...

L'eremo di San Giovanni all'Orfento, una delle mete più suggestive del Cammino di Celestino, può essere definita come l'eremo più amato da Pietro da Morrone. Il Papa del "gran rifiuto", che durante la sua vita da eremita si spostò continuamente tra la Maiella e il Morrone, visse per lungo tempo in questo rifugio sospeso nel tempo che Pietro scelse per la sua grande difficoltà di accesso. Raccontano, infatti, i testimoni del tempo: «Rimase in quel luogo selvaggio per più anni con due...

Seguici su