Post con il tag: "(parco nazionale)"



Vivere la montagna · 15. dicembre 2021
La neve è arrivata in Abruzzo e le montagne sono ricoperte di un candido mantello. L'inverno è una stagione magica e porta con sé paesaggi fiabeschi, aria limpida, borghi vestiti a festa e una calda atmosfera di condivisione. La natura cambia veste abbandonando i colori autunnali e trasformandosi in una tela minimale dove dominano il bianco della neve, le linee sottili degli alberi e l'azzurro del cielo. Abbiamo preparato un ricco calendario di ciaspolate ed escursioni con le quali vivremo...
Vivere la montagna · 07. dicembre 2021
L’inverno è alle porte e in Abruzzo le montagne sono già tutte innevate. Per i borghi si respira una bella atmosfera di festa che scalda anche le giornate più gelide grazie ai mercatini di Natale. Anche a Caramanico Terme quest’anno troverete ogni fine settimana, e dal 26 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni, degli splendidi mercatini dove curiosare tra artigianato e buon cibo. Nei mercatini troverai tantissime animazioni e attività per famiglie e bambini, ma nei dintorni di Caramanico...

Vivere la montagna · 08. ottobre 2021
L’autunno è una festa di colori, ancor di più in Abruzzo, regione dei grandi parchi nazionali ricchi di fitti ed incontaminati boschi. L’autunno porta con sé tutta la bellezza delle calde tinte che vanno dal giallo, all’arancio, al rosso, l’odore della terra bagnata, la suggestione delle foschie del mattino e del tramonto. Chi ci segue da tanto sa che questa stagione, quella del foliage, è per noi una delle più belle e per questo ogni anno programmiamo escursioni su alcuni degli...
Vivere la montagna · 10. marzo 2021
Uno scrigno di bellezza a tutela della Biodiversità nel Parco Nazionale della Maiella, nel cuore dell'Abruzzo. La primavera sta esplodendo e sicuramente i primi tepori fanno venir voglia di lunghe passeggiate all'aria aperta. In Abruzzo la scelta è davvero molto varia tra sentieri che conducono alle montagne, strade di campagna e vie costiere affacciate sul mare. Se ami la primavera la tua attenzione sarà sicuramente catturata dalle tante fioriture che in questa stagione colorano di giallo,...

San Valentino in Abruzzo Citeriore, un nome lunghissimo per questo piccolo comune della provincia di Pescara. E' infatti il comune con il nome più lungo d'Italia. Da molti viene considerato la “Porta" del settore Nord Occidentale del Parco Nazionale della Maiella ed in effetti passando da qui ci si può addentrare nel cuore di questo parco ricco di biodiversità e magnifici panorami. Fermandosi però nel paesino che dall'alto domina la valle affacciandosi fino al mare si possono scoprire...
Alle pendici del Morrone, Pacentro si trova nel Parco Nazionale della Maiella. Con le alte torri del castello si affaccia sulla Conca Peligna, a pochi chilometri da Sulmona ed è uno dei centri medievali meglio conservati d'Abruzzo, non a caso rientra nel club de “I Borghi più belli d'Italia”. Un luogo di bellezza che vale la pena visitare.

Vivere la montagna · 14. marzo 2019
Un trekking di più giorni in Abruzzo nel cuore del Parco Nazionale della Maiella sulle tracce di Pietro da Morrone. Il Cammino di Celestino è uno dei grandi trekking d'Abruzzo, un percorso che ripercorre la vita eremitica di quel personaggio che presto sarebbe diventato papa Celestino V.
Vivere la montagna · 08. marzo 2019
La Montagna Madre d'Abruzzo. Così è conosciuta la Maiella. Una montagna “sacra” protetta dalle braccia dell'omonimo Parco Nazionale. Catapultarsi qui vorrebbe dire entrare in contatto con villaggi fuori dal tempo, eremi isolati ed un ricchissimo patrimonio naturalistico

Vivere la montagna · 21. febbraio 2019
Un viaggio nel viaggio. Potremmo definire così i cammini spirituali che tanto sembrano essere tornati in voga negli ultimi anni. Luoghi di meditazione e di introspezione personale. Percorsi alla ricerca di sé stessi dove perdersi e ritrovarsi. Itinerari che si inseriscono perfettamente in un anno, il 2019, consacrato come quello dello Slow Travel.
Vivere la montagna · 12. febbraio 2019
Viaggiare a passi lenti con itinerari intelligenti e sostenibili. È questo il motto dell'Italia per il 2019. Se il 2017 si è contraddistinto come anno dedicato ai borghi e il 2018 legato al cibo “made in Italy”, il 2019 si è da poco consacrato come l'anno dello Slow Travel. Un'occasione, quindi, per valorizzare quei territori poco avvezzi al turismo internazionale rilanciandoli in chiave ambientale attraverso esperienze innovative. Il tutto in un contesto nuovo, dove il concetto del...

Mostra altro

Seguici su