Il sentiero della libertà

storie di resistenza umanitaria nella valle dell'orfento


Nel 1943, al momento dell’armistizio, erano 72 i campi sparsi in varie parti d’Italia per i prigionieri alleati, con 80.000 internati. Più di 40.000 riuscirono a fuggire quasi subito. I tedeschi setacciarono i territori circostanti, catturandone la metà. Gli altri riuscirono a sopravvivere. Senza sostegni esterni sarebbero stati ripresi. Trovarono, invece, persone che li aiutarono a superare le linee nemiche o a nascondersi. Quasi tutti i soccorritori erano pastori e contadini che i fuggitivi avevano incontrato per caso. Simile a questa è la storia di John Evelyn Broad, caporalmaggiore dell’esercito neozelandese fuggito da un campo di prigionia tedesco che racconta il suo lungo inverno di fuga in un diario. Con un’escursione nella Valle dell’Orfento, ripercorreremo la sua storia e visiteremo i luoghi che furono i suoi nascondigli leggendo le pagine del suo diario.

DIDATTICA ED ESPERIENZA SUL CAMPO

Escursione nella Valle dell´Orfento.

SCHEDA DIDATTICA

TITOLO IL SENTIERO DELLA LIBERTA’ NELLA VALLE DELL’ORFENTO
OBIETTIVI

- conoscere meglio la storia recente abruzzese con particolare attenzione alla Seconda Guerra Mondiale;

- conoscere le conseguenze dell’armistizio del ’43 nella nostra regione;

- conoscere il fenomeno della Resistenza e del processo di Liberazione della nostra regione e d’Italia dall’occupazione tedesca;

- riconoscere il legame tra passato e presente e rapporto causa-effetto.

TIPOLOGIA

Escursione nella Valle dell’Orfento.

DESTINATARI Scuola Secondaria di 2° grado
BREVE DESCRIZIONE Nel 1943, al momento dell’armistizio, erano 72 i campi sparsi in varie parti d’Italia per i prigionieri alleati, con 80.000 internati. Più di 40.000 riuscirono a fuggire quasi subito. I tedeschi setacciarono i territori circostanti, catturandone la metà. Gli altri riuscirono a sopravvivere. Senza sostegni esterni sarebbero stati ripresi. Trovarono, invece, persone che li aiutarono a superare le linee nemiche o a nascondersi. Quasi tutti i soccorritori erano pastori e contadini che i fuggitivi avevano incontrato per caso. Simile a questa è la storia di John Evelyn Broad, caporalmaggiore dell’esercito neozelandese fuggito da un campo di prigionia tedesco che racconta il suo lungo inverno di fuga in un diario. Con un’escursione nella Valle dell’Orfento, ripercorreremo la sua storia e visiteremo i luoghi che furono i suoi nascondigli leggendo le pagine del suo diario.
LUOGO Caramanico Terme (PE)
PERIODO Da Settembre a Giugno (tranne periodi di innevamento)
DURATA Intera giornata
NOTE E’ possibile richiedere un programma personalizzato in base all’ordine scolastico ed al periodo scelto per la visita arricchendo l’esperienza anche con appuntamenti a scuola. Per i programmi personalizzati contattare i recapiti in basso.
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

E-mail: info@majambiente.it

Telefono: 085 922343

WhatsApp: 347 036 7084

Programma indicativo della giornata

Intera giornata

  • Ore 9:00: Incontro con gli operatori di Majambiente a Caramanico Terme.
  • Presentazione del territorio ed escursione nella Valle dell’Orfento lungo il Sentiero della Libertà.
  • Paura pranzo lungo l’itinerario.
  • Ore 16:00 circa: termine delle attività, saluti e partenza.

COSTI

€ 15,00 (quindici/00) a partecipante - minimo 20 partecipanti

 

La quota comprende:

  • assistenza di Educatori Ambientali e guide Ambientali Escursionistiche;
  • materiale didattico;
  • assicurazione RCT (per le attività);
  • IVA.

La quota non comprende:

  • trasporti, pranzo e eventuali biglietti di ingresso alle strutture e quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

Gratuità per i docenti accompagnatori.

IMPORTANTE DA LEGGERE

Si ricorda che, per il corretto svolgimento delle attività sopra descritte, è necessaria la seguente attrezzatura:

  • abbigliamento comodo;
  • pantaloni lunghi;
  • scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita in gomma;
  • zaino con spallacci larghi;
  • borraccia;
  • cappello;
  • crema solare;
  • k-way o mantella per la pioggia;
  • pranzo al sacco.

Segnalare per tempo la presenza di ragazzi con problemi di natura fisica, psichica o allergica.

Strutture didattiche al servizio deGLI ALUNNI

Centro visita valle dell'orfento

Caramanico Terme, nell'area della Sede Scientifica del Parco Nazionale della Maiella.

centro di educazione ambientale

Caramanico Terme, all'interno del Centro Visita Valle dell'Orfento.

museo naturalistico e archeologico

Caramanico Terme, all'interno del Centro Visita Valle dell'Orfento.


area faunistica della lontra

Caramanico Terme, all'interno del Centro Visita Valle dell'Orfento.

area di accoglienza fauna in difficoltà

Caramanico Terme, nel Wildlife Research Center della Sede Scientifica del Parco.

giardino botanico

Sant'Eufemia a Maiella a 6 km da Caramanico Terme, sulla S.S. 487 per Passo San Leonardo.



Sei un insegnante? Per saperne di più, richiedi un programma personalizzato

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Seguici su